MUTUO GIOVANI: le novità per l’ACQUISTO della PRIMA CASA con CONSAP nel Decreto Sostegni Bis

Le novità ufficiali introdotte con il Decreto Sostegni Bis (ridenominato Decreto Imprese, Lavoro e Professioni - Decreto Legge D.L. 73 del 25/05/2021), pubblicato in Gazzetta Ufficiale relative alle agevolazioni riservate ai giovani under 36 per l'acquisto prima casa e per ottenere un mutuo fino al 100% con l'intervento del fondo di garanzia CONSAP.

Le novità ufficiali introdotte con il Decreto Sostegni Bis (ridenominato Decreto Imprese, Lavoro e Professioni – Decreto Legge D.L. 73 del 25/05/2021), pubblicato in Gazzetta Ufficiale relative alle agevolazioni riservate ai giovani under 36 per l’acquisto prima casa e per ottenere un mutuo fino al 100% con l’intervento del fondo di garanzia CONSAP.

Le novità più importanti introdotte dall’articolo 64 del Decreto Legge sono tre: – La prima agevolazione è un beneficio fiscale ed è l’esenzione dall’imposta di registro, ipotecaria e catastale per l’acquisto della prima casa per i giovani di età inferiore ai 36 anni; – la seconda novità è l’ampliamento della platea dei soggetti che rientrano tra le categorie prioritarie per l’accesso al fondo di garanzia CONSAP, che adesso riguarda tutti i giovani di età inferiore ai 36 anni indipendentemente dal tipo di contratto di lavoro e quindi sia che abbiano un contratto di lavoro atipico oppure a tempo indeterminato – e la terza, è l’aumento della percentuale di garanzia fornita dal Fondo CONSAP, che a determinate condizioni passa all’80% dall’attuale 50% e che è principalmente pensata per agevolare la concessione di mutui con percentuali di erogazione superiore all’80% e quindi fino al 100%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Chiudi
Giuseppe Legrottaglie © Copyright 2021. All rights reserved.
Chiudi